Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Spinetoli (Ap): spara pallini da pistola ad aria compressa contro un tir, denunciato
L'uomo, un 41enne di Colli del Tronto, è accusato di minaccia aggravata e danneggiamento.
(Prima Pagina News)
Martedì 07 Settembre 2021
Ascoli Piceno - 07 set 2021 (Prima Pagina News)
L'uomo, un 41enne di Colli del Tronto, è accusato di minaccia aggravata e danneggiamento.
Un 41enne disoccupato di Colli del Tronto (Ap) è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Castel di Lama (Ap) con le accuse di minaccia aggravata e danneggiamento per aver sparato da un'auto pallini d'acciaio con una pistola ad aria compressa contro un tir la notte del 31 agosto scorso a Spinetoli (Ap).

L'uomo, già noto alle Forze dell'Ordine, si trovava all'interno dell'auto con alcuni conoscenti e stava percorrendo la Via Salaria nel Comune di Spinetoli (Ap) per ragioni ancora oggetto d'indagine da parte degli investigatori, quando ha sparato i pallini contro il tir, sporgendosi dal finestrino posteriore.

L'autista del tir, un uomo di 43 anni di Teramo, ha sporto denuncia il giorno seguente per i danni riportati al parabrezza e per lo spavento subito. Le indagini sono state avviate immediatamente e hanno permesso di individuare l'automobile, di proprietà di un 20enne del luogo, e all'identità del 41enne.

La pistola, i pallini e il caricatore sono stati trovati all'interno dell'abitazione di quest'ultimo nel corso della perquisizione e sono stati posti sotto sequestro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

auto
Carabinieri
danneggiamento
denuncia
minaccia aggravata
PPN
Prima Pagina News
spari
Spinetoli
tir

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU