Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
+++ Kiev: “Violazioni tregua dalla Russia”. Esperto: “Rischio terza guerra mondiale” +++
Appello alla moderazione di Francia e Germania.
(Prima Pagina News)
Domenica 04 Aprile 2021
Roma - 04 apr 2021 (Prima Pagina News)
Appello alla moderazione di Francia e Germania.
Continuano i movimenti di mezzi militari, in direzione della Crimea, da parte della Russia (in particolare nelle regioni di di Voronezh, Rostov e Krasnodar) e dell’ Ucraina. Kiev riferisce intanto che il coprifuoco è stato violato, da parte di Mosca e delle milizie sostenute dal Cremlino, 10 volte nelle ultime 24 ore.

Appello nel frattempo, da Francia e Germania, alla “moderazione” per evitare una pericolosa escalation. Lo affermano, in una nota congiunta, i governi di Parigi e Berlino.

Le esercitazioni militari della Nato, in programma tra maggio e giugno, saranno “le più grandi dalla fine della Guerra Fredda. Coinvolgeranno anche la Georgia, la Moldavia e l’ Ucraina. L’ iniziativa si chiamerà “Defender Europe 2021”. Questo termine significa “difendere l’ Europa” e vuole dire che, “dal Baltico al Mar Nero, l’ Alleanza Atlantica “sta elaborando un conflitto contro la Russia” che potrebbe svolgersi soprattutto in Crimea e nei Balcani.

Lo dichiara il rappresentante di Kiev, nel Gruppo di contatto trilaterale sul Donbass, Oleksiy Arestovich in un’ intervista a UKRLife.Tv.

C’è chi vede il rischio di una vera e propria terza guerra mondiale. Un conflitto, tra Ucraina e Russia, potrebbe scattare entro un mese. “La crisi ha il potenziale per degenerare in una guerra paneuropea, se non globale”. Aspettiamo di vedere che cosa accadrà. L’ Occidente non sa come agire a riguardo”.

E’ l’ allarme lanciato dall’ analista militare russo, Pavel Felgenhauer, in un’ intervista al giornale francese Marsiglia News.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Kiev
PPN
Prima Pagina News
Russia
terza guerra mondiale

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU