Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Editoriale
PRIMO PIANO
di Giorgio Riondino
Domenica 29 Novembre 2020
ELENCO ARTICOLI EDITORIALE
Gli pseudo politici discutono, discutono e discutono di massimi problemi e poltrone e fanno la ruota come pavoni.

Noi poveri cittadini intanto vorremmo alcune semplici risposte a problemini quotidiani.

“In nome dell’emergenza e della sicurezza muore però tutto il resto, soprattutto la libertà”

“Come diceva Sigmund Freud “l’umanità ha sempre sacrificato la felicità per un poco di sicurezza in più”. Parte da qui oggi l’analisi attualissima e quanto mai reale del grande fisiologo romano prof. Massimo Fioranelli che ad un certo punto, usando Giorgio Agamben conclude: “La biosicurezza si è dimostrata capace di presentare l’assoluta cessazione di ogni attività politica e di ogni rapporto sociale come la massima forma di partecipazione civica”.

Oroscopo 2021, sotto il segno delle verità Un bilancio in tutti i campi della vita sociale

Dopo questo anno appena concluso e praticamente passato dentro una pentola a pressione, nella quale qualcuno è finito per morirci soffocato, il 2021 sarà probabilmente un anno esplosivo.

“Amadeus invita Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo, ecco il vero perché”

Il Festival Sanremo visto dall’Ungheria dove da tempo vive il sociologo italiano Rocco Turi, autore di vari saggi critici sul rapporto tra TV e paese reale, e che oggi commenta così per noi la notizia del giorno data in TV proprio da Amadeus.

Milano, in fila per un pasto. La politica e i politici italiani hanno fallito

Ai poveri non interessano il litigi tra Salvini e il M5s o che Berlusconi sostenga o meno il Governo Conte

La fragilità umana!

le virtù dell'essere umano.

Agcom, "Sul #Covid informazione giornalistica spesso lacunaria, deficitaria, superficiale, precaria: cosa fare?"

Ci dicono questo i risultati della terza edizione dell’Osservatorio sul Giornalismo. l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni intende ora acquisire, tramite consultazione pubblica, commenti, osservazioni, elementi di informazione e documenti concernenti le reali condizioni in cui quotidianamente i principali attori del mondo dell’informazione lavorano, per avviare insieme un tavolo di confronto le cui conclusioni saranno poi sottoposte all’attenzione del Governo e del Parlamento.

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Barbara e il suo desiderio di affermazione

Ad una donna si può perdonare tutto, tranne di essere intelligente

I poveri sono forieri di umanità e della pedagogia dell'amore

Necessaria ricostruzione di una società altruista

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU