Sicilia
ELENCO ARTICOLI SICILIA
Castellammare del Golfo, incontro Assessorato regionale per depuratore

«Un confronto per chiedere di accelerare l’iter per la realizzazione del depuratore, opera indispensabile per la nostra città. Su mio invito ho incontrato ieri, alla presenza dell’onorevole Valentina Palmeri, lo staff del commissario straordinario per la depurazione, Enrico Rolle sollecitando la risoluzione dei problemi di natura burocratica che fino ad oggi hanno rallentato l’iter». Lo afferma il sindaco Nicola Rizzo che ha incontrato ieri i funzionari del commissario Rolle, nominato dal Governo per accelerare le procedure di realizzazione degli impianti di depurazione in Sicilia.

Castellammare del Golfo, chiusura al traffico da Punta nord est

Chiusura al traffico del centro storico: in via sperimentale l’amministrazione comunale ha deciso di chiudere da questa sera, venerdì 10 agosto, a domenica 12 agosto, dalle ore 21 alle ore 2, anche l’accesso al centro cittadino dalla zona dell’Hotel punta nord est. Residenti esclusi, non si potrà dunque entrare con le auto in centro dove la ztl è attiva ogni sera dalle ore 21 anche in corso Garibaldi, dall’altezza della via Quintino Sella.

Palermo, Banca Sant’Angelo sospende attività esecutiva nei confronti di Ignazio Cutrò

In relazione alle notizie di stampa relative ad un credito della Banca nei confronti del Sig. Ignazio Cutro’, il Presidente della Banca Popolare S.Angelo, Avv. Antonio Coppola, attualmente fuori sede, dopo un colloquio con l’On.le Giuseppe Lumia dal quale ha ricevuto informazioni sulla vicenda ed anche sulla sospensione del programma di protezione.

Accordo con lo Stato per tratte aeroporti Trapani e Comiso, la Regione dorme. Cancelleri: “È assurdo, sembra che non gliene freghi nulla”

Prima un incontro a Roma senza documenti al seguito, poi l’invio al Ministero di carte incomplete e, quindi, inutilizzabili. Sulla strada della continuità territoriale il governo regionale cammina col freno a mano tirato. 

Accordo con lo Stato per tratte aeroporti Trapani e Comiso, la Regione dorme. Cancelleri: “È assurdo, sembra che non gliene freghi nulla”

Prima un incontro a Roma senza documenti al seguito, poi l’invio al Ministero di carte incomplete e, quindi, inutilizzabili. Sulla strada della continuità territoriale il governo regionale cammina col freno a mano tirato. È assurdo - afferma il deputato 5 stelle all'Ars, Giancarlo Cancelleri - ma sembra quasi che non vogliano portare a termine l’operazione, non ci sono altre spiegazioni. 

Palermo, Università: scioperi dei docenti mettono a rischio conseguimento borse di studio

Su impulso dell’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Roberto Lagalla, il commissario straordinario dell’Ersu Palermo, Giuseppe Amodei, ha adottato un provvedimento che consente una deroga straordinaria alle scadenze entro cui gli studenti universitari devono conseguire i crediti formativi universitari (CFU) necessari per partecipare alle borse di studio e a tutti i benefici previsti dal bando di concorso 2018/2019 (scadenza del concorso ore 14,00 di giorno 10 settembre prossimo) se iscritti al secondo anno di corso e successivi; varata anche la deroga per il conseguimento del merito ex post per gli studenti iscritti al primo anno dell’anno accademico 2017/2018.

Palermo, sequestrata nave con 20 tonnellate di hashish

Il Nucleo di polizia economico finanziaria della GdF di Palermo, con il supporto del Gruppo aeronavale di Messina e la collaborazione del Servizio centrale investigazione criminalità organizzata, ha intercettato e sequestrato una nave che trasportava oltre 20 tonnellate di hashish e tratto in arresto 11 cittadini montenegrini.

Lercara Friddi, fermato trafficante di droga ricercato in tutta Europa

In Lercara Friddi (PA) in via Pio la Torre s.n., la pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia, sottoponeva ad un controllo, un uomo, poi identificato in R.G.G., nato a Palazzo Adriano (PA) classe 1981, residente in Liegi (Belgio), di fatto domiciliato in Lercara Friddi.

Palermo, mutilavano pazienti per riscuotere soldi assicurazione

Erano soggetti ai margini della società le vittime delle due organizzazioni scoperte dalla Polizia, a Palermo, che mutilavano le persone per truffare le assicurazioni.

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU