Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Clima, Guterres (Onu): "L'umanità sta affrontando un suicidio collettivo"
"Metà dell'umanità è in pericolo, a causa di inondazioni, siccità, tempeste estreme e incendi. Nessuna nazione è immune. Eppure continuiamo ad alimentare la nostra dipendenza dai combustibili fossili".
(Prima Pagina News)
Lunedì 18 Luglio 2022
Roma - 18 lug 2022 (Prima Pagina News)
"Metà dell'umanità è in pericolo, a causa di inondazioni, siccità, tempeste estreme e incendi. Nessuna nazione è immune. Eppure continuiamo ad alimentare la nostra dipendenza dai combustibili fossili".
Il caldo e gli incendi che stanno dilaniando buona parte della Terra indicano che "l'umanità sta affrontando un suicidio collettivo". Così il Segretario Generale dell'Onu, Antònio Guterres, parlando a 40 Ministri durante la riunione sull'emergenza legata al clima.

"Metà dell'umanità è in pericolo, a causa di inondazioni, siccità, tempeste estreme e incendi. Nessuna nazione è immune. Eppure continuiamo ad alimentare la nostra dipendenza dai combustibili fossili", prosegue.

"Abbiamo una scelta. Azione collettiva o suicidio collettivo", dice ancora Guterres.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Antònio Guterres
caldo
incendi
Onu
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU