Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Debora Calomino & “Le visioni turistiche” del dopo-Covid in Calabria, dove oggi la crisi economica è pesantissima

Nel pieno di una ripresa delle attività lavorative per il superamento della crisi finanziaria e sociale dovuta alla pandemia del Covid-19 esce in libreria“Visioni turistiche- marketing cultura e tendenze” di Debora Calomino,(la prefazione è dell’economista Sonia Ferrari) edito da Maurfix. Il saggio offre una serie di riflessioni utili a comprendere il turismo come fatto sociale ed economico.

di Franco Bartucci
Mercoledì 29 Luglio 2020
Catanzaro - 29 lug 2020 (Prima Pagina News)

Nel pieno di una ripresa delle attività lavorative per il superamento della crisi finanziaria e sociale dovuta alla pandemia del Covid-19 esce in libreria“Visioni turistiche- marketing cultura e tendenze” di Debora Calomino,(la prefazione è dell’economista Sonia Ferrari) edito da Maurfix. Il saggio offre una serie di riflessioni utili a comprendere il turismo come fatto sociale ed economico.

Nel testo vengono trattate alcune tipologie di turismo, in particolare nicchie di mercato che potrebbero essere un’idea per gli operatori del settore per attrarre nuovi segmenti. Un lavoro che Debora Calomino ha definito e completato durante i mesi di chiusura, per effetto del coronavirus, nella sua San Lucido mostratasi all’attenzione regionale e nazionale, quale zona rossa del cosentino, luogo di forte attrazione turistica sulla fascia tirrenica. Negli ultimi anni il turismo – si legge nella Sinossi del volume - è diventato un argomento molto dibattuto, non sempre con un approccio lucido e ponderato, come meriterebbe: viene spesso considerato la panacea di tutti i mali, l’unico motore per lo sviluppo economico e sociale dei territori. Il turismo, di per sé, è un fatto sociale e come tale va compreso, analizzato e studiato. Dal turismo consegue spesso la crescita economica e sono numerosi i campi del sapere umano che abbraccia, pertanto è fondamentale conoscere questo fenomeno e gestirlo nel migliore dei modi. Questo volume nasce da una serie di riflessioni, tutte legate agli argomenti turismo e marketing territoriale, trattati in maniera semplice, per comprendere le ricadute che il turismo ha sulla società attuale. Non è solo un libro per addetti ai lavori o per studenti di discipline turistiche, è un saggio che consente a chi è semplicemente curioso di avvicinarsi a questo tema, oggi più che mai considerato importante per le politiche di valorizzazione territoriale. Il volume si arricchisce di una prefazione di Sonia Ferrari, docente di marketing turistico e territoriale presso l’Università della Calabria, che parlando del rafforzamento della cultura e dell’identità del tessuto sociale ed economico del territorio, tra l’altro scrive: “L’autrice descrive in modo chiaro e con esempi concreti fenomeni turistici di rilievo, rendendo la lettura scorrevole e piacevole. La varierà degli argomenti trattati e la brevità di ciascun capitolo consentono di affrontare diverse tematiche, spesso correlate fra loro. Attraverso questo saggio si possono conoscere e capire meglio i principali cambiamenti che stanno determinando una vera e propria rivoluzione nel settore turistico e che impongono agli operatori del settore una costante attenzione verso consumatori sempre più esigenti, consapevoli e desiderosi di rispettare i luoghi che visitano e la gente che vi abita”. Un lavoro maturato e concluso nel periodo di chiusura, per effetto del coronavirus, parlandone che l’autrice ne avverte ancora il peso dichiarando: ”Nonostante la chiusura e la grande sofferenza vissuta nel periodo più buio di San Lucido, ho voluto dare vita a un piccolo volume che possa essere di aiuto per ripartire, proprio dal turismo. I lutti subiti dalla comunità a causa della pandemia, restano una ferita aperta, ma bisogna andare avanti anche per loro”. Si comprende e si apprezza meglio questo lavoro entrando nei meandri della personalità e professionalità dell’autrice, con la passione della fotografia e della scrittura, che vive nella sua San Lucido una bellissima esperienza di volontariato e creatività sociale. Nel suo aspetto pubblico Debora Calomino, giornalista pubblicista e blogger, si occupa prevalentemente di turismo e marketing territoriale. Laureata in Scienze del Turismo e Valorizzazione dei sistemi turistico culturali presso l’Università della Calabria, ha conseguito inoltre un master in editoria e comunicazione. Presso la stessa Università è cultore della materia Marketing Turistico e Territoriale. Dal 2014 scrive sul magazine on line Marketing del Territorio. Impegnata nella promozione del territorio grazie alle due associazioni che ha fondato (Onda d’Urto San Lucido e ScopriLaCalabria), tiene inoltre seminari agli studenti dell’università e realizza ricerche sul turismo pubblicate su autorevoli riviste di settore. Nel settembre 2018 ha vinto il Premio Giornalistico Internazionale Terre di Calabria, nella sezione Turismo, Ambiente e Cultura.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Calabria
Debora Calomino
post-Covid
PPN
Prima Pagina News
visioni turistiche

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU