Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Eccellenze Italiane. Ornella Fado, La Principessa di New York.
Moda spettacolo e glamour a New York, dove Ornella Fado gestisce in prima persona, come giornalista e conduttrice di programmi di grande successo, una fetta importante dell’informazione italo-americana. La sua storia personale sembra quasi una favola.
di Pino Nano
Domenica 29 Maggio 2022
Roma - 29 mag 2022 (Prima Pagina News)
Moda spettacolo e glamour a New York, dove Ornella Fado gestisce in prima persona, come giornalista e conduttrice di programmi di grande successo, una fetta importante dell’informazione italo-americana. La sua storia personale sembra quasi una favola.
Eccellenze Italiane. Ornella Fado, La Principessa di New York.
Guarda la fotogallery

Bellissima. Solare. Affascinante. Mediterranea in tutti i sensi. Lo è dal modo come ti saluta, dal modo come ti stringe la mano, dal sorriso che ti riserva, dall’aria di festa con cui ti accoglie. Tu la incontri per la prima volta in vita tua e ti viene il dubbio di averla già incontrata o conosciuta da qualche altra parte prima. Ma il dubbio peggiore che ti assale è che lei ti abbia riconosciuto prima e da lontano, e ti tratta come un vecchio amico, e tu invece non te ne ricordi affatto. In realtà, non l’hai mai conosciuta prima d’ora.

Ornella Fado è solo una piccola parte di questo che vi ho appena raccontato. Donna manager a 360 gradi, italiana ormai famosissima qui a New York, quasi una istituzione sacra della televisione Made in Italy, una sorta di icona italiana che tutti conoscono apprezzano e amano, storia la sua di una ragazza calabrese emigrata a New York quasi per caso e oggi qui a New York punto di riferimento della grande Little Italy di Manhattan. La “Dolce vita” italiana a New York porta il suo nome.

Elegantissima, moderna, sobria, un portamento quasi austero, due occhi “da brace”, bruna e dal carattere volitivo, culturalmente al top. Una donna che pensa scrive e parla in un inglese perfetto, nessuna cadenza particolare, nessun idioma specifico, nessuna flessione dialettale: Potrebbe essere nata a Londra ma potrebbe anche essere cresciuta nel campus della Colombia University a due passi dal Moma, eppure lei è italianissima come nessun altro potrebbe esserlo, legata alla sua città di adozione che è Paola più di quanto non lo siano  migliaia di paolani emigrati come lei negli States, legatissima al lungomare che lambisce la stazione ferroviaria calabrese, ma visceralmente innamorata della magia e della bellezza che ruota attorno al Santuario di San Francesco, dove da ragazza andava a passare i pomeriggi di libertà e di preghiera insieme ai suoi compagni di scuola. 

Proviamo a chiedere di lei in alcune redazioni giornalistiche di New York City, e la risposta unanime che ci viene è questa, “è una vera e propria macchina da guerra”.

In realtà Ornella Fado oggi qui a New York gestisce in prima persona, come titolare della sua società, ma anche come giornalista e conduttrice di programmi di grande successo una fetta importante dell’informazione italo-americana, e lo fa con una competenza, una serietà professionale, un gusto e un rigore che sono degne delle migliori manager del settore. Il motto che più preferisce, e che ha fatto suo, è “Life isn’t about finding yourself. Life is about creating yourself”, una frase di George Bernard Shaw. In italiano vuol dire “La vita non è trovare te stesso. La vita è creare sé stessi”. Dentro c’è tutta la sua forza magnetica, la sua bellezza mediterranea, il suo fascino, la sua intelligenza, soprattutto il suo carisma.Non c’è raduno italiano che non l’abbia conosciuta almeno una volta nella vita, non c’è programma televisivo americano dedicato agli italiani che non si fermi davanti alla sua casa newyorkese, non c’è giornale straniero che arrivando qui a New York non abbia in qualche modo occasione di incontrarla e di averla poi come ospite delle proprie pagine. Giornalista di grande piglio, ma non solo. Conduttrice di grande afflato mediatico, ma non solo. Commentatrice di grandi eventi legati alla tradizione italiana, ma non solo neanche questo.  Basti immaginare che per il lavoro che fa Ornella Fado è una vera star della TV americana, e se le sue location ideali sono i ristoranti della City, i suoi personaggi preferiti sono chef famosi, artisti intellettuali politici e grandi protagonisti della vita america, un circo mediatico che produce anche ricchezza e valore aggiunto, e che riporta l’Italia al centro delle grandi convention degli States.

 

Da ragazza tantissima musica nella sua vita, tantissima danza, ma anche tantissimo pianoforte classico. Gli anni passano, Roma è quella che è e per una artista bella e soprattutto brava come Ornella non ci sono mai porte chiuse o palcoscenici proibiti. Per molti anni Ornella si esibisce e lavora come solista, fa la soubrette e l’attrice in molti programmi della RAI, “Fantastico 6”, “Un altro Varieta”, “Cinema che Follia”, “Sentimental” e in produzioni teatrali famose come “Rinaldo In Campo”, “Aggiungi un Posto a Tavola” e “A Chorus Line”, con star come Massimo Ranieri e Jhonny Dorelli, solo per citarne alcuni. E come se tutto questo non bastasse, presta la sua faccia e il suo sorriso a importantissime campagne pubblicitarie, come modella, come attrice, come interprete di messaggi subliminali, per tantissimi anni Brand Ambassador per GBR Television.

Nel 1999, Ornella Fado a New York, crea un programma di ballo, "Danza e Musica", per aiutare i bambini a imparare a ballare e nello stesso tempo imparare la lingua italiana in modo semplice e soprattutto divertente, e un altro programma ancora, "Jazz On Broadway”, ideato per il mondo dello spettacolo ma questa volta per bambini professionisti. Quello che insomma oggi, 25 anni dopo accade in Italia con Amici di Maria De Filippi, un programma che scopre e porta al successo definitivo le giovani promesse emergenti del momento. Ma gli anni passano anche per lei e oggi, questa ex ragazza di Paola, è la fondatrice di OK Productions LLC, un vero e proprio network televisivo, ed è la conduttrice, creatrice e produttrice dell'unico programma televisivo sui ristoranti e lo stile di vita italiani negli Stati Uniti, chiamato “Brindiamo! – A Toast to the Finest Italian Restaurants”, in onda su NYC-TV, canale 25, da ottobre del 2005. e su Amazon Prime da ottobre 2018. L’ultima sua trovata geniale si chiama “Brindo! Guide”, è una nuova piattaforma web che presenta i ristoranti italiani più autentici e più deliziosi nel mondo. Il vero trionfo oggi del Made in Italy nel mondo.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Ornella Fado
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU