Pratica commerciale scorretta: escluso il controllo dell’Antitrust sull’attività di recupero crediti

I Giudici di Palazzo Spada hanno infatti riconosciuto che “il regolare e corretto esercizio dell’attività in questione è rimessa – non già all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, bensì – all’esame degli organi specificamente preposti al rilascio del titolo autorizzativo ed al controllo di conformità della condotta ad esso”.

(Prima Pagina News)
Lunedì 20 Maggio 2019
Roma - 20 mag 2019 (Prima Pagina News)

I Giudici di Palazzo Spada hanno infatti riconosciuto che “il regolare e corretto esercizio dell’attività in questione è rimessa – non già all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, bensì – all’esame degli organi specificamente preposti al rilascio del titolo autorizzativo ed al controllo di conformità della condotta ad esso”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News
PPN
Prima Pagina News
recupero crediti

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU