Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Perché chi ne capisce davvero di tecnologia utilizza un software di VPN
Si sta finalmente diffondendo sempre di più la consapevolezza, anche tra chi non ha una forte scolarizzazione digitale, che la qualità di una connessione internet non debba essere valutata solo in base a parametri quali velocità, di download e upload, o stabilità.
(Prima Pagina News)
Giovedì 17 Marzo 2022
Roma - 17 mar 2022 (Prima Pagina News)
Si sta finalmente diffondendo sempre di più la consapevolezza, anche tra chi non ha una forte scolarizzazione digitale, che la qualità di una connessione internet non debba essere valutata solo in base a parametri quali velocità, di download e upload, o stabilità.

Un fattore determinante, probabilmente più di tutti gli altri, è quello che attiene alla sicurezza stessa della connessione. Si potrebbe prendere in prestito quanto raccomandava una pubblicità di tanti anni fa, che ricordava come la potenza fosse ben poca cosa senza il controllo. Ecco, quest’assunto vale certamente quando ci si riferisce alle reti internet a cui ci agganciamo quotidianamente i nostri dispositivi, in un processo di iper-connessione senza soluzione di continuità.

 Soprattutto coloro che sono esperti di tecnologia e ne seguono assiduamente il progresso, sanno bene e già da tempo quanto sia importante, per non incorrere in brutte sorprese, proteggere la propria rete e con essa i dati sensibili e la privacy. La soluzione allo stesso tempo più sicura, è affidarsi non a una rete privata virtuale, ma a una double VPN, che offre privacy e sicurezza avanzate. Una double VPN crittografa due volte il traffico internet, allo stesso modo anche l’indirizzo IP è mascherato dietro due server. La differenza tra una VPN e una doppia, è che la seconda il traffico internet attraverso due server VPN, rendendo quindi più sicura la navigazione.

 Quando è consigliabile utilizzare una double VPN?

 Nella maggior parte dei casi potrebbe essere sufficiente ricorrere a una sola rete privata virtuale, ma in alcuni contesti è importante poter contare su un livello di sicurezza maggiore. Questo perché con una doppia VPN, nessuno dei server ha la possibilità di vedere quale sia la fonte e la destinazione del traffico internet, proprio perché ricorrendo a un doppio passaggio, è molto più difficile ricostruire il flusso delle informazioni. Una protezione che può risultare molto utile, specialmente se ci si trova nella situazione di connettersi in alcuni condizioni particolari.

 Quando si è connessi a una rete WiFi pubblica

 Ormai quasi tutti sanno che le reti WiFi pubbliche non sono le più sicure e lo sanno anche tutti coloro, come gli hacker, che hanno l’obiettivo di rubare dati sensibili a scapito della privacy.

Se proprio non si può fare a meno di connettersi quando si è in un locale o in una biblioteca, è auspicabile poter contare su una double VPN, per evitare di cadere vittima di un reato informatico, che come dimostrano i dati sono in continua crescita in Italia.

 Quando si è un giornalista o un attivista politico

 Quando si lavora in prima persona con le informazioni, oppure si è all’interno di organizzazioni che fanno quotidianamente politica, si è costantemente sotto pressione. A maggior ragione se si ha a che fare con dati sensibili e che per ovvi motivi non devono finire nelle mani sbagliate. Una doppia rete privata virtuale in questi casi è un supporto tecnologico che i più attenti ed esperti sanno di dover implementare.

 Per non essere sorvegliato quando si è all’estero

Un caso spesso collegato al punto precedente. Quando si è fuori dal proprio paese di origine, in alcune nazioni più che in altre, potremmo facilmente finire sotto l’occhio della sorveglianza della polizia postale locale. Per evitare brutte sorprese, meglio proteggersi! 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News
software di VPN
VPN

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU