Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Austria, Amras, Bersaglieri: al via la grande Staffetta Cremisi della Pace, in onore del Milite Ignoto
Il Presidente Nazionale, Gen. Ottavio Renzi, consegnerà il testimone della Staffetta , al Presidente della Croce Nera austriaca Hermann Hotter.
(Prima Pagina News)
Sabato 16 Ottobre 2021
Roma - 16 ott 2021 (Prima Pagina News)
Il Presidente Nazionale, Gen. Ottavio Renzi, consegnerà il testimone della Staffetta , al Presidente della Croce Nera austriaca Hermann Hotter.
Si celebra oggi, il Prologo della grande Staffetta Cremisi per la Pace, organizzata dai Bersaglieri del Trentino Alto Adige, del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, per commemorare i 100 anni dalla tumulazione del Milite Ignoto all’Altare della Patria.

Con una toccante Cerimonia, nel Cimitero Militare Internazionale di Amras, presso Innsbruck, il Presidente Nazionale dell'Associazione Nazionale Bersaglieri Gen. Ottavio Renzi, unitamente al Reggente della Fondazione della Campana dei Caduti per la Pace, di Rovereto, consegnerà il testimone della Staffetta , al Presidente della Croce Nera austriaca Hermann Hotter, in rappresentanza di tutte le Associazioni d’Arma d’Europa.

Un momento di particolare valore simbolico che unisce popoli un tempo nemici e oggi insieme, in un unico disegno di pace, di fratellanza e di solidarietà.

L’Associazione Nazionale Bersaglieri, leader e protagonista di questa iniziativa unica e memorabile, intende contribuire, con questa condivisa e sentita celebrazione internazionale , al ricordo dei tanti giovani sacrificati dalla guerra, sotto diverse Bandiere e tutti, ormai in ogni Paese, mirabilmente rappresentati nella Memoria e nel Culto del Milite Ignoto.

Dai grandi conflitti al dovere della Pace: è questo il grande messaggio e il monito, che da un Sacrario, sul Confine di un vecchio fronte di guerra, i Bersaglieri italiani vogliono lanciare, con i 100 rintocchi della Campana di Rovereto, la “Maria dolens” e la commovente melodia del “Silenzio” intonata per i Caduti di tutte le guerre, dai solisti delle ineguagliabili Fanfare cremisi.

La Staffetta della Pace, con varie tappe, si svolge lungo un percorso che tocca i Sacrari, gli Ossari e i Luoghi della memoria della grande Guerra, dal Brennero a Trento e a Trieste, città simbolo della Vittoria, fino ad Aquileia da dove parti’ il convoglio per Roma con le spoglie dell’ignoto Eroe destinato a rappresentare tutti i Caduti delle guerre, all’Altare della Patria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Associazione Nazionale Bersaglieri
consegna Staffetta
PPN
Prima Pagina News
Staffetta Cremisi della Pace

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU