Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Italia centrale. Ricostruzione post sisma, al via cronoprogramma e ordinanze specifiche dal 2022
Lo annuncia il Commissario straordinario del Governo Giovanni Legnini.
di Tiziana Benini
Mercoledì 29 Dicembre 2021
Roma - 29 dic 2021 (Prima Pagina News)
Lo annuncia il Commissario straordinario del Governo Giovanni Legnini.

Programmazione avanti tutta: dal 2022 saranno da indicare i tempi di ricostruzione, i progetti andranno presentati entro un termine, pena la perdita del Cas. Il primo termine sarà giugno prossimo.

E poi gli stanziamenti per infrastrutture e per progetti di rigenerazione urbana, un grande piano per le scuole, il recupero di 14 stazioni ferroviarie. Sono alcune tra le novità annunciate oggi dal Commissario Straordinario di Governo alla ricostruzione Giovanni Legnini alla conferenza stampa di fine anno in cui ha illustrato anche il. contenuto dell'ultima ordinanza da emanare entro il 31 dicembre.

"Alcuni aspetti normativi dovrebbero essere nel cosiddetto decreto legge mille proroghe" ha spiegato Legnini rispondendo alle domande della stampa "Altri nella manovra di bilancio". 

Un elenco impegnativo di progetti quello fatto dal Commissario,  a partire dai  39mila edifici al centro della nuova ordinanza in via di pubblicazione.

La ricostruzione interessa 4 regioni, Abruzzo, Marche, Umbria e Lazio.

"I tempi di ricostruzione saranno scanditi dai cronoprogrammi - ha detto il Commissario, che intende recuperare anche sul tempo perduto "fino a un anno fa eravamo in zona rossa, abbiamo avuto difficoltà, come nei centri storici completamente distrutti".

Tra i fondi elencati: 1 miliardo e 780 milioni di euro dal PNRR per la rigenerazione urbana nell'Appennino Centrale,  500 milioni di euro per 27 progetti in deroga, 170 milioni di euro per infrastrutture di base per superare il digital divide (più gli altri fondi per la digitalizzazione). Sessantasei milioni di euro vanno per 4 centri di ricerca universitari, mentre un grande piano per la scuola verrà presentato dal governo. 

Trentatré i milioni di euro destinati invece al recupero di 14 stazioni ferroviarie: previsto un treno ad idrogeno, a testimoniare anche la sensibilità all'impatto ambientale.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

centro italia
cronoprogramma
Giovanni Legnini
PPN
Prima Pagina News
ricostruzione
sisma

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU