Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Libri: "La nuova Calabria ha radici antiche", Progetto 2000 al salone di Torino

La casa editrice cosentina Editoriale Progetto 2000 parteciperà con i propri libri e alcuni eventi allo stand della Regione Calabria (Padiglione Oval V162-W161) al Salone del libro di Torino che si terrà nella città sabauda da giovedì 19 a lunedì 23 maggio 2022.

(Prima Pagina News)
Mercoledì 18 Maggio 2022
Cosenza - 18 mag 2022 (Prima Pagina News)

La casa editrice cosentina Editoriale Progetto 2000 parteciperà con i propri libri e alcuni eventi allo stand della Regione Calabria (Padiglione Oval V162-W161) al Salone del libro di Torino che si terrà nella città sabauda da giovedì 19 a lunedì 23 maggio 2022.

Con lo slogan "La nuova Calabria ha radici antiche" l'editore Demetrio Guzzardi in una nota alla stampa ha dichiarato: "A Torino portiamo gli ultimi titoli pubblicati e presenteremo le tematiche che da oltre 35 anni ci stanno a cuore. Abbiamo avuto dalla Regione Calabria due ore da riempire giovedì 19 maggio dalle 13 alle 15 e in questo contenitore presenteremo il quarto quaderno della collana "Studi e ricerche su don Carlo De Cardona e il Movimento cattolico in Calabria", partecipano il presidente della BCC Mediocrati Nicola Paldino e il vescovo di Cassano Jonio mons. Francesco Savino, diocesi che ha aperto il processo di beatificazione dell'apostolo calabrese della Rerum novarum.

Il secondo appuntamento è per la presentazione in anteprima nazionale del libro curato da Rosario Sprovieri, originario di San Pietro in Guarano e funzionario del Ministero della cultura, che attraverso i racconti di Gaspare Giansanti, ripercorre i successi della galleria romana "La Nuova Pesa" che nei primi anni Sessanta fece conoscere l'arte contemporanea nella capitale. In quella straordinaria esperienza ci fu spazio anche per l'artista calabrese Aldo Turchiaro di Celico che fu allievo, amico e collaboratore di Renato Guttuso che era di "casa" a La Nuova Pesa.

Il terzo momento è dedicato alla presentazione del libro di don Enzo Chiodo, parroco di Pazzano nella Locride, che affronta le sfide della modernità nella famiglia cristiana calabrese; in questo spazio verrà ricordato mons. Ignazio Schinella che scrisse un saggio introduttivo al testo di don Chiodo; partecipano  Antonino Schinella sindaco di Arena paese natale di don Ignazio la cui amministrazione ha deliberato di dedicare una via al teologo defunto 5 anni or sono e l'antropologa Mara Francese dell'Università di Torino.

Nell'ultima mezz'ora ci sarà la presentazione ufficiale della XII edizione della Settimana della cultura calabrese che si terrà da giovedì 4 a giovedì 11 agosto 2022 nei ruderi dell'abbazia di Corazzo con i video di saluto dei sindaci di Carlopoli (Emanuela Talarico), Soveria Mannelli (Michele Chiodo), Bianchi (Pasquale Taverna) e Panettieri (Salvatore Parrotta) che patrocinano la manifestazione.

L'appuntamento finale con la rassegna dei libri targati "Editoriale Progetto 2000" si terrà domenica 22 maggio 2022 alle ore 19 (Padiglione Oval V162-W161) con il volume "Mastru Runcigghju e altri racconti di Arena di Calabria" scritto da Salvatore Francese; oltre all'autore e all'editore partecipano Antonino Schinella, Mara Francese e il deputato piemontese Davide Gariglio".(pn)


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News
Progetto 2000
Salone del Libro
Torino

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU