Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Teatro, Sammarco (Lega): “Gestione fallimentare di fiore all’occhiello cultura a Roma”
"Fare immediatamente chiarezza, rimuovere chi non ha saputo gestire il Teatro di Roma".
(Prima Pagina News)
Giovedì 29 Aprile 2021
Roma - 29 apr 2021 (Prima Pagina News)
"Fare immediatamente chiarezza, rimuovere chi non ha saputo gestire il Teatro di Roma".
"E’ la terza volta in poco tempo che il Collegio dei revisori dei conti fotografano la gestione fallimentare del Teatro di Roma. Evidentemente il management voluto dalla amministrazione Raggi non è in grado di mandare avanti questa istituzione".

Lo dichiara il responsabile del dipartimento Cinema e Teatro della Lega Lazio, on. Gianni Sammarco.

"Quanto scritto dagli esperti è gravissimo - prosegue - si parla di consulenze affidate “per la maggior parte dei casi, per via verbale ed in assenza del relativo bilancio previsionale che ne autorizzi la spesa", oppure “nell'affidamento delle consulenze legali il Presidente del cda ha duplicato la medesima attività, affidandola contemporaneamente a due professionisti, con conseguente raddoppio della relativa spesa". Cosa ancor più grave, per i Revisori “in nessuna circostanza il Presidente ha dato evidenza di aver proceduto nel rispetto della normativa”".

"E’ incredibile come qualcuno, evidentemente senza avere idea di quello che fa, gestisca una risorsa per la città in termini di cultura, indotto, livelli occupazionali con questa scelleratezza".

"Attendiamo una risposta non solo dai vertici del Teatro di Roma ma anche dalla Raggi, da Zingaretti e dal ministro Franceschini. Su questa vicenda - conclude Sammarco - deve essere fatta chiarezza immediatamente, rimuovere chi ha dimostrato di non essere in grado di gestire l’Ente e garantire il dovuto rilancio a questa eccellenza".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Città Metropolitana di Roma Capitale
Gianni Sammarco
Lega
PPN
Prima Pagina News
Teatro di Roma

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU