Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
#Covid-19, Napoli: 44 persone vaccinate per errore con AstraZeneca
Il vaccino sarebbe stato scongelato per errore dal farmacista.
(Prima Pagina News)
Giovedì 10 Giugno 2021
Napoli - 10 giu 2021 (Prima Pagina News)
Il vaccino sarebbe stato scongelato per errore dal farmacista.
Quarantaquattro persone, a Napoli, hanno ricevuto erroneamente, e senza che ne fossero al corrente, la prima dose del vaccino anti-Covid prodotto da AstraZeneca. Lo ha reso noto l'edizione napoletana di Repubblica, secondo cui ci sarebbe stato l'errore del farmacista, che avrebbe scongelato per errore il vaccino anglo-svedese e non quello Pfizer, ma i vaccinatori e coloro che hanno ricevuto il vaccino, stando a quanto riferito dalla Asl Napoli 1, erano sicuri che fosse della Pfizer. L'uso erroneo del vaccino americano era attestato anche dal certificato.

L'episodio è avvenuto il 30 maggio all'hub della Fagianeria di Capodimonte. Al momento, l'Asl Napoli 1 sta contattando le persone, tutte fra i 18 e i 38 anni, per metterle al corrente dell'accaduto.

Il direttore generale dell'Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva, ha dichiarato a Repubblica che "nessuna macchina organizzativa o azione umana, per quanto ci si possa lavorare, è scevra da errori, nonostante la massima attenzione e i protocolli che abbiamo messo in campo, quanto accaduto ci ricorda che non si può e non si deve mai abbassare la guardia. Va anche detto che l'errore, in questo caso, ha come risultato l'immunizzazione da un virus che è sempre e comunque il rischio maggiore".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

#Covid-19
Asl Napoli 1
AstraZeneca
La Repubblica
Napoli
Pfizer
PPN
Prima Pagina News
somministrazione erronea
vaccino

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU