Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Libri
PRIMO PIANO
ELENCO ARTICOLI LIBRI
Cultura e ambiente: riparte la storica kermesse “Lungo il Tevere…Roma” con lo slogan #tiaffidoillungotevere

Dal 25 giugno appuntamenti culturali, teatrali, artistici e una finestra sullo stato di salute del Tevere con i dibattiti del Cnr.

Estate Libri e Festival Letterari: Streetbook Palmi si riconferma perla dell’estate in Calabria

Presentato ufficialmente il programma del festival letterario “Streetbook Palmi”, una delle kermesse letterarie più interessanti e più complete dell’estate in Calabria. Appuntamento da non perdere.

Fondazione Paolo Murialdi, Furio Colombo e Vittorio Pavoncello presentano “Memoria Violenta”

Oggi lunedì 21 giugno, Fondazione per il giornalismo Paolo Murialdi, via Agusto Valenziani,11, dalle ore 17,30, presentazione del libro Memoria violenta, a cura di Furio Colombo e Vittorio Pavoncello, 160 pagine, All Around.

Libri: a Milano la presentazione di "ArtùperTu con Enrica al Museo" di Andrea Bertuzzi

Si terrà mercoledì 7 luglio alla Sala del Cenacolo del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci.

“Ustica, una ingiustizia civile”, presentato ieri al Senato un nuovo saggio-inchiesta sul DC9 caduto in mare, 81 morti

Nel 1980 il DC-9 Itavia in servizio tra Bologna e Palermo precipitò in mare con la morte delle 81 persone a bordo. Nonostante il clamore mediatico e una lunghissima inchiesta giudiziaria, a 41 anni di distanza si cercano ancora i responsabili.

Pordenonelegge - Promoturismo Fvg: al via nuovo ciclo dei viaggi digitali

Tra gli ospiti Antonio Riccardi e Susanna Tamaro.

Giornalisti & La Giostra della vita. Mario Nanni racconta il Salento e sé stesso, in un bellissimo libro ricco di memorie.

Mario Nanni, uno dei maestri del giornalismo italiano, allievo e amico personale di Sergio Lepri che lo volle accanto a sé all’ANSA come attento e severissimo cronista parlamentare questa volta lascia da parte le cronache politiche di Montecitorio e il racconto dettagliato del Parlamento a cui ci ha abituati, per riscoprire il suo passato, le sue origini pugliesi, il suo amore per la terra natale, il ricordo meraviglioso coinvolgente e superlativo del padre calzolaio.

Lino Banfi: "Mai stato copertinabile, scopertinabile o premiabile"

"Ci sono ancora giornalisti chi mi incontrano e mi dicono: 'andavo a vedere i tuoi film di nascosto, altrimenti mi licenziavano".

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU