Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Festival internazionale “Inventa un film”, Primo Premio a Maurizio Lozzi

“Stesso sangue”, è il racconto con cui il giornalista Maurizio Lozzi si è aggiudicato il Premio più prestigioso della Rassegna.

di Pino Nano
Mercoledì 10 Agosto 2022
Latina - 10 ago 2022 (Prima Pagina News)

“Stesso sangue”, è il racconto con cui il giornalista Maurizio Lozzi si è aggiudicato il Premio più prestigioso della Rassegna.

È andato al giornalista Maurizio Lozzi, Consigliere regionale pubblicista dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio, il primo premio “Tre Colori” per la narrativa breve della XXIV Edizione del Festival Internazionale “Inventa un film”, conclusosi domenica scorsa a Lenola, provincia di Latina.

Su 473 partecipanti di tutta Europa, la qualificatissima giuria ha scelto “Stesso sangue”, il racconto breve con cui Lozzi ha narrato la storia immaginaria di una famiglia del nostro territorio emigrata prima del secondo conflitto mondiale, tessendo le fila di una storia che ha lasciato stupiti tutti i valutatori del concorso. Il racconto, estremamente curato nei dettagli storici, è stato infatti scelto dopo un’estenuante valutazione da affermati personaggi del cinema e della televisione come gli sceneggiatori Mauro Caporiccio e Alfredo Mazzara, il regista Mauro John Capece, il produttore cinematografico Francesco Perciballi ed anche i poeti Rodolfo Vettorello e Adriana Capuano, i giornalisti Marianna Porcaro e Simone Nardone e la presidente di Assosinderesi Donatella Rampado.

Non primo a questo tipo di esperienze, Lozzi ha raccolto emozionatissimo la notizia e partecipato alla premiazione davanti al numeroso pubblico che presso l’anfiteatro Marino De Filippis di Lenola ha seguito dal 3 al 7 agosto tutti gli eventi di questo festival internazionale, organizzato dall’Associazione Culturale Cinema e Società presieduta da Ermete Labbadia, sostenuto dalla Regione Lazio e gemellato con il Giffoni Film Festival, il Premio Solinas ed altre importanti  manifestazioni e sponsor del settore. Ci si augura ora che il suo racconto possa venire acquistato da una produzione e magari diventare o un film o una serie televisiva.

Primo Premio dunque a Maurizio Lozzi, giornalista e Consigliere dell’Ordine del Lazio, nato –dice lui- “sotto il segno della radio”. Pioniere e direttore delle prime radio libere laziali, ha curato la redazione regionale del network “Italia Vera – La radio doc”, è stato cronista nella stampa locale e collaboratore del quotidiano web nazionale “Pagina 99”. Sociologo e Docente universitario a contratto, è Dottore di ricerca in Scienze Politiche. Nominato Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica, è stato esperto della comunicazione per il D.P.O. della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del M.I.U.R. ed ha ricevuto il “Communication Award” per la comunicazione strategica nei media e negli uffici stampa. È, inoltre, uno dei 100 giornalisti italiani impegnati per l’informazione costruttiva e membro del direttivo nazionale della FNGPI, la Federazione Nazionale Giornalisti Pubblicisti Italiani. Per la protezione dei dati nel mondo dei media è membro del gruppo specialistico di “Federprivacy” e fa, inoltre, parte della UJCE, l’Unione Giornalisti e Comunicatori Europei.  Ha poi fondato Conscom, il Registro Nazionale Sociologi e Consulenti della Comunicazione.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Inventa un Film
Maurizio Lozzi
PPN
premiazione
Prima Pagina News
Stesso Sangue

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU