Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Rai: “Musica che unisce”, corriamo in aiuto della Protezione Civile, voce narrante di Vincenzo Mollica

Sarà il giornalista  la guida narrante di questo lungo viaggio della Rai nel mondo della musica e in favore della Protezione Civile

di Pino Nano
Martedì 31 Marzo 2020
Roma - 31 mar 2020 (Prima Pagina News)

Sarà il giornalista  la guida narrante di questo lungo viaggio della Rai nel mondo della musica e in favore della Protezione Civile

Aiutiamo finchè possiamo, e per come possiamo soprattutto, la Protezione Civile. La Rai è ancora questa volta in prima fila per farlo, e lo fa nella maniera migliore possibile, proponendo un prodotto destinato al grande pubblico italiano, pieno di musica e di favole per bimbi e per adulti insieme. Ma è questa, e da sempre, la vera magia della televisione. Si fa sempre più pesante infatti la lista di artisti e personaggi dello spettacolo che - a titolo gratuito - parteciperanno alla serata “Musica che unisce”, programma che verrà trasmesso stasera, martedì 31 marzo, a partire dalle 20.30 su Rai1, e in simulcast su Rai Radio2, con la voce narrante di Vincenzo Mollica, per sostenere una raccolta fondi interamente destinata alla Protezione Civile, impegnata quotidianamente contro ‪il coronavirus. Vincenzo Mollica: non si poteva scegliere davvero di meglio , un grande giornalista televisivo, ma soprattutto uno dei pochi veri e autentici testimoni della grande musica in Rai. Al grande show di martedì sera, in onda – si legge in una nota ufficiale di Viale Mazzini- “senza interruzioni pubblicitarie e in cui ognuno degli ospiti contribuirà da remoto inviando la propria performance, si sono aggiunti Enrico Brignano, Pierfrancesco Favino, Gigi Proietti e Virginia Raffaele. Si arricchisce anche il cast musicale con la presenza di Marco Masini, Pinguini Tattici Nucleari e Il Volo. Tra gli sportivi l’olimpionico di nuoto Gregorio Paltrinieri”. Ma la lista è molto più nutrita e numerosa. La Rai comunica infatti che avevano già confermato la propria adesione, e quindi ci saranno anche: Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso. Ma non solo la grande musica d’autore. La Rai fa sapere che si darà anche spazio al mondo della danza, ci sarà Roberto Bolle, ma ci sarà anche il mondo del cinema, con Luca Zingaretti e Paola Cortellesi. Dal mondo sportivo invece arriveranno i contributi di grandi campioni come Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci, Valentino Rossi, e naturalmente non potrà mancare lo spazio dell’approfondimento con la partecipazione di esperti del mondo scientifico. Infine, un’ultima precisazione, "Musica che unisce" sarà disponibile anche su tutte le piattaforme Rai: RaiPlay, canali YouTube e Facebook. Come dire? Solo chi non avrà davvero voglia di guardarlo il programma, potrà dire di non averlo saputo trovare.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

COVID-19
musica che unisce
PPN
Prima Pagina News
Protezione civile
Rai
Vincenzo Mollica

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU