Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Roma: Dipartimento Mobilità e Trasporti sospende operatori monopattini in sharing
Per non aver rispettato le regole di contratto inerenti l'efficienza della flotta
(Prima Pagina News)
Mercoledì 25 Novembre 2020
Roma - 25 nov 2020 (Prima Pagina News)
Per non aver rispettato le regole di contratto inerenti l'efficienza della flotta
Alcuni operatori del servizio monopattini in sharing sono stati sospesi per 15 giorni dal Dipartimento Mobilità e Trasporti di Roma Capitale, a causa della mancata osservazione del regolamento contrattuale riguardante l'efficienza della flotta.

Il regolamento era noto a tutti gli operatori, in quanto è stato discusso prima di essere messo in atto. La sospensione è sopraggiunta a seguito di un'attività di controllo avvenuta nel corso degli ultimi mesi.

"Ribadisco - ha detto, in merito, l'Assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese, che il rispetto delle regole è fondamentale, affinché la micromobilità sia un'opportunità per tutti. Con queste misure si deve garantire il rispetto dei servizi e degli utenti, come quelle adottate sul divieto di parcheggio nelle piazze più importanti, e a ridosso dei monumenti di Roma. Non abbiamo fatto sconti a nessuno".

"Come Capitale abbiamo la flotta più grande in Italia, ci aspettiamo quindi il massimo impegno da parte di tutti gli attori coinvolti. Il percorso a fianco degli operatori non è messo in discussione, l'obiettivo rimane l'offerta alla città di un servizio efficace, nel rispetto del decoro e della sicurezza", ha concluso Calabrese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Assessore ai Trasporti Comune di Roma Pietro Calabrese
Città Metropolitana di Roma Capitale
Dipartimento Mobilità e Trasporti
monopattini elettrici
operatori
PPN
Prima Pagina News
sharing
sospensione

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU