Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Bodyguard della Roma aggredisce cronista del Messaggero
Secondo quanto denuncia il Comitato di Redazione del quotidiano, l'uomo è stato aggredito ieri mentre la squadra era a cena in un ristorante della Capitale.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 18 Maggio 2022
Roma - 18 mag 2022 (Prima Pagina News)
Secondo quanto denuncia il Comitato di Redazione del quotidiano, l'uomo è stato aggredito ieri mentre la squadra era a cena in un ristorante della Capitale.
Un bodyguard della Roma, nella serata di ieri, ha aggredito il cronista del Messaggero Gianluca Lengua. E' quanto denuncia il Comitato di Redazione del quotidiano, precisando che l'aggressione è avvenuta mentre la squadra era a cena in un ristorante della Capitale, in Piazza de' Ricci, prima della finale di Conference League contro il Feyenoord.

Stando a quanto ricostruito dal Messaggero, Lengua e altri tre colleghi avevano chiesto se fosse stato possibile scattare qualche fotografia. Dopo aver avuto un no come risposta, Lengua ha domandato ad una signora affacciata ad un balcone il permesso di entrare nella sua abitazione, in modo da riprendere la tavola dall'alto.

Accortisi degli scatti, gli addetti alla sicurezza della squadra hanno aspettato i giornalisti al portone del palazzo. Quindi, Lengua ha cominciato a riprendere la scena con una telecamera, ma i bodyguard gli hanno intimato di far vedere loro il video. In seguito al suo rifiuto, Lengua è stato aggredito.

Alcune persone hanno cercato di smentire l'accaduto, ma l'aggressione, precisa il quotidiano, è stata immortalata in un video girato da chi ha assistito alla scena.

"Aggredito e, per sua fortuna, salvato dall'intervento tempestivo delle forze dell'ordine, a cui ha dovuto chiedere "aiuto", urlando, più volte, mentre quel gentiluomo provava a sbattergli la testa contro il muro (ci sono immagini e video inequivocabili, ahinoi). Meritevole di un simile trattamento perché voleva documentare, senza alcuna malizia, un banale ritrovo tra calciatori. Già, perché ieri sera i giocatori della Roma hanno deciso di celebrare la stagione che sta finendo con una cena in un noto ristorante nella centralissima piazza de' Ricci e giustamente lo hanno fatto occupando i tavoli all'esterno, per godersi un po' di fresco", scrive il quotidiano.

Il Comitato di Redazione "esprime solidarietà al collega Gianluca Lengua per l'aggressione subita ieri sera da parte di alcune persone qualificatesi come addetti al servizio di sicurezza della As Roma. Il cdr condanna con forza quanto avvenuto ai danni di un collega impegnato a esercitare il diritto di cronaca, che è stato sottoposto a una reazione inaccettabile, e chiede alla società As Roma e alle autorità preposte di intraprendere tutte le iniziative necessarie per chiarire i contorni della vicenda ed evitare il ripetersi di simili incresciosi avvenimenti. Il Cdr resta a disposizione del collega per ogni iniziativa a sua tutela personale e professionale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

aggressione
As Roma
bodyguard
Gianluca Lengua
Messaggero
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU