Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Torna in scena il “Torino Film Festival”, rassegna che fa di Torino la nuova capitale del cinema internazionale
Al via il “Torino film festival” che oggi presenta il programma della sua 38^ edizione – composto da 133 film, tra lungometraggi, mediometraggi e cortometraggi – interamente online sulla piattaforma streaming di MyMovies.
di Livia Tartarone
Lunedì 23 Novembre 2020
Torino - 23 nov 2020 (Prima Pagina News)
Al via il “Torino film festival” che oggi presenta il programma della sua 38^ edizione – composto da 133 film, tra lungometraggi, mediometraggi e cortometraggi – interamente online sulla piattaforma streaming di MyMovies.
La 38° edizione del Torino Film Festival – dice Fedra Fateh Vicediretrice Torino Film Festival- si svolge durante una crisi globale senza precedenti. Mentre il mondo lotta per trovare una via d’uscita, le nostre priorità stanno cambiando. Molte cose che davamo per scontate sono ora a rischio. E poi c’è il cinema. Anche la comunità dei creativi e il pubblico degli amanti del cinema stanno cercando di adattarsi a questo tempo incerto. In particolare, creare e guardare storie si è rivelato essenziale per la vita. Anche se ci mancherà incontrarci di persona, il Torino Film Festival c’è. Questa è la magia del cinema: trasformare il buio in luce, una storia difficile in qualcosa di stimolante”.

Riconosciamo – dice ancora Fedra Fateh- il potere che ha il cinema di unirci e guidarci. La nostra selezione di film che arrivano da tutto il mondo riflette il linguaggio universale del cinema che ci ricorda che siamo una cosa sola. Quest’anno ci concentriamo sul cinema come strumento di difesa della giustizia sociale. Poiché è difficile apportare cambiamenti nel mondo reale, dapprima immaginiamo il mondo che vogliamo attraverso il cinema. Immaginiamo un mondo giusto in cui viene valorizzata la voce di ogni donna e uomo. Il torino film festival sta facendo la sua parte sostenendo l’uguaglianza di genere con una giuria tutta al femminile e una selezione di film che include voci femminili”.

E infine- conclude la Vicedirettrice del Festival- “Sosteniamo la giustizia sociale celebrando i registi che portano la nostra attenzione su verità scomode che spesso non abbiamo il coraggio di riconoscere. I film sono la luce per tenere i nostri occhi e il nostro cuore aperti mentre l’oscurità adombra il nostro cammino. Grazie ai registi e alle persone, sia quelle che stanno dietro la macchina da presa sia quelle che compongono il nostro pubblico, per aver reso questo anno indimenticabile”.

Ogni giorno alle ore 14 verranno pubblicati su mymovies nuovi titoli che rimarranno disponibili per 48 ore dalla pubblicazione sulla piattaforma. questa regola non si applica ad alcuni spettacoli per i quali sarà comunque chiaramente indicato l’orario di inizio della programmazione e la durata della disponibilità. I film sono fruibili da pc e mac con l’ultima versione di google chrome installata, oppure tablet e smartphone di ultima generazione. in tv la visione è disponibile solo via chromecast o appletv via airplay. dal 16 novembre sarà possibile acquistare il singolo accesso alla visione di uno specifico film e gli abbonamenti a tutta la manifestazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

MyMovies
nuova edizione
PPN
Prima Pagina News
Torino Film Festival 2020

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU