Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Venezia: la Biennale ricostruisce la proiezione del primo film di Kubrick
La vicenda, ricostruita tramite lettere e documenti dell'Archivio Storico delle Arti Contemporanee, è raccontata nel volume "La Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia", che sarà presentato sabato 9 luglio.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 08 Giugno 2022
Venezia - 08 giu 2022 (Prima Pagina News)
La vicenda, ricostruita tramite lettere e documenti dell'Archivio Storico delle Arti Contemporanee, è raccontata nel volume "La Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia", che sarà presentato sabato 9 luglio.
Stanley Kubrick si presentò al Festival di Venezia nel 1952, con il suo primo film, "Fear and Desire", in concorso nella sezione "Festival del film scientifico e del documentario d'arte". Il film venne proiettato al Lido alle 10 del mattino del 18 agosto di quell'anno, con il titolo "Shape of Fear".

La storia è stata ricostruita tramite documenti e lettere trovati all'Archivio Storico delle Arti Contemporanee (ASAC) della Biennale di Venezia, durante ricerche correlate al volume storico "La Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia" realizzato dalla Biennale con Marsilio Editore. Il volume sarà presentato sabato 9 luglio alla Biblioteca dell'Archivio Storico, ai Giardini della Biennale di Venezia, in occasione della giornata e del convegno per il 90esimo anniversario del Festival del Cinema.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

"La Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia"
Festival del Cinema
PPN
Prima Pagina News
Shape of Fear
Stanley Kubrick
Venezia

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU