Ambiente
PRIMO PIANO
(Prima Pagina News)
Venerdì 19 Aprile 2019
ELENCO ARTICOLI AMBIENTE
Xylella, EFSA: "Non esiste cura"

I pareri Efsa confermano che i trattamenti anti-Xylella in uso possono ridurre i sintomi dati dal batterio, ma non eliminarlo.

Maltempo, giovedì ministro Costa presenta bilancio danni e rischio idrogeologico

Giovedì 16 maggio dalle ore 10.00 a Roma presso il Centro Congressi Rospigliosi.

Rho Plastic Free: per liberarci dalla plastica serve l’impegno di tutti noi

In avvio la campagna di comunicazione ambientale per eliminare la plastica.

Pontecagnano, atto intimidatorio nel Parco Eco-Archeologico gestito da Legambiente

Legambiente: “Un gesto vile e provocatorio di cui bisogna tener conto ma che ci spinge ancora di più ad andare avanti e impegnarci di piu'.

Acea al Festival dell'Acqua: il futuro dell'oro blu

I lavori delle tre giornate del Festival, promosso da Utilitalia (Federazione delle aziende che si occupano di acqua, ambiente e energia) e giunto quest’anno alla sua quinta edizione, si sono aperti oggi con una sessione plenaria dedicata a “Mutamenti climatici e scarsità idrica: quali politiche adottare”.

Flash mob di Legambiente a Foce Sarno: situazione critica

Situazione critica: secondo i dati relativi ai controlli svolti sulle acque in uscita dagli impianti di depurazione che servono i comuni del Bacino Sarno ben il 23 dei controlli % risulta “non conforme”.

Settimana Nazionale della Bonifica ed Irrigazione: centinaia di eventi in tutta Italia

Grande attenzione sarà dedicata allo stato delle risorse idriche, in particolare di quelle irrigue, da cui dipende l’85% del “made in Italy” agroalimentare, che dà lavoro a 3.300.000 persone, cioè il 13,2% degli occupati nel nostro Paese.

Transizione agroecologica: una sfida per l'Africa e l'Europa

È un processo che rappresenta una grande opportunità per la diffusione su larga scala dei principi della sostenibilità ambientale, dell’accesso a un cibo sano, nutriente e alla portata di tutti.

Thailandia, spiaggia Maya Bay chiusa per due anni

Bisognerà dare tempo alla barriera corallina di riformarsi dopo i danni causati dal massiccio afflusso di turisti.

Strategia Marina: la plastica è il nemico numero 1 dei nostri mari

Una straordinaria ricerca - presentata a Slow Fish - che per la prima volta monitora secondo le direttive dell’Ue i mari italiani: un punto di partenza per delineare le future politiche.

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU