Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Commissione Europea, giovani manager crescono, sono nati tutti in Calabria
I magnifici dieci. Già la foto in alto di per sé è iconica, se non altro perché racconta la magia e la forza di un team calabrese che a Bruxelles impara i fondamenti del diritto europeo e impara soprattutto a confrontarsi con i grandi mercati moderni, una sorta di sfida culturale e intellettuale che per le nuove generazioni è vita reale e opportunità di crescita.
di Pino Nano
Martedì 22 Novembre 2022
Roma - 22 nov 2022 (Prima Pagina News)
I magnifici dieci. Già la foto in alto di per sé è iconica, se non altro perché racconta la magia e la forza di un team calabrese che a Bruxelles impara i fondamenti del diritto europeo e impara soprattutto a confrontarsi con i grandi mercati moderni, una sorta di sfida culturale e intellettuale che per le nuove generazioni è vita reale e opportunità di crescita.

Rientrati da Bruxelles i giovani laureati calabresi per la 3 edizione del percorso di formazione manageriale sui programmi europei e percorsi di internazionalizzazione. Una iniziativa promossa in collaborazione con l’ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane sede di Bruxelles, Antenna Europe Direct della Commissione Europea di Gioiosa Ionica, Università della Calabria Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche.

I giovani selezionati presenti in delegazione sono: Emanuela Aceto, Natalia Gladys, Marcello Magnone, Rebecca Mari, Valentina Minniti, Santina Musolino, Michael Palamara, Laura Pellegrino, Camilla Rubino, Maria Sgroi e l’incarico di Tutor didattico è stato affidato alla dott.ssa Martina Abate.

Il Direttore del percorso manageriale, il prof. Peppino De Rose -Esperto in politiche e programmi dell’Unione europea e docente di Impresa turistica e mercati internazionali all’Università della Calabria- non ha dubbi: “In un sistema che fa fatica a trovare le giuste soluzioni per i giovani, questa attività è una straordinaria occasione di crescita personale e di confronto a livello europeo per lo sviluppo di un percorso che acceleri il processo di mobilità europea dei giovani, facendoli divenire parte integrante e non più straordinaria del percorso educativo e formativo europeo”.

Per il direttore del Corso, “La consapevolezza da parte dei giovani delle opportunità in ambito europeo per formarsi prima e lavorare dopo è fondamentale. Un’istruzione e una formazione di qualità, un’efficace integrazione nel mondo del lavoro e una maggiore mobilità son fondamentali per valorizzare il potenziale di tutti i giovani e contribuire alla loro crescita sociale, culturale ed economica soprattutto nelle Regioni del Mezzogiorno d’Italia”.

E’ stato in realtà- si legge in una nota ufficiale del Dipartimento dell’Unical- un programma denso di incontri con esperti e funzionari delle Istituzioni Comunitarie con l’obiettivo di offrire ai giovani partecipanti le necessarie informazioni e competenze per affrontare al meglio le sfide dell’Europa, attraverso lo sviluppo di professionalità in linea alle esigenze del mercato. Le attività sono state strutturate per fornire ai corsisti le basi conoscitive per comprendere le finalità ed il funzionamento della programmazione comunitaria, favorire la conoscenza dei principali programmi europei di finanziamento, sostenere lo sviluppo dei rapporti con gli altri Paesi europei e con le Istituzioni comunitarie, potenziare la capacità di inserimento nei percorsi di progettazione e di internazionalizzazione.

Infine, la delegazione ha partecipato anche al III meeting dei Calabresi in Europa Calabria Wellness Destination, un importante evento promosso dall’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles e dall’Associazione Calabresi in Europa.Un bagno anche questo nel mondo della tradizione più pura dei sapori e della storia calabrese, e che non guasta mai ad un giovane che si prepara per il futuro a gestire grandi progetti e grandi sistemi finanziari. Complimenti a tutti loro, e buon viaggio per il mondo.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Calabria
Commissione Europea
giovani manager
Pino Nano
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU