Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Prato, Palazzo Pretorio: un Museo per gli autistici
I ragazzi del Centro Silvio Politano della Fondazione Opera Santa Rita: guide speciali per compagni, famiglie, educatori alla scoperta del Museo.
(Prima Pagina News)
Lunedì 28 Marzo 2022
Prato - 28 mar 2022 (Prima Pagina News)
I ragazzi del Centro Silvio Politano della Fondazione Opera Santa Rita: guide speciali per compagni, famiglie, educatori alla scoperta del Museo.

Un Museo per tutti, quello di Palazzo Pretorio, che coglie l'occasione della mostra Hi Woman! per aprirsi, ancora una volta, a giovani e adulti con le caratteristiche dell'autismo. Con i ragazzi della Fondazione Opera Santa Rita, si rinnova la collaborazione che ha visto nel 2021 la pubblicazione della guida A.R.T.E. pensata e realizzata dai ragazzi del Centro Silvio Politano della Fondazione Opera Santa Rita.

Il 2 aprile, la Giornata Mondiale della consapevolezza sull'autismo", diventa un'occasione ulteriore per creare legami, relazioni e socialità al museo, un'opportunità per mettersi in gioco e partecipare attivamente raccontando ad amici e parenti non solo le emozioni vissute al museo durante la realizzazione del progetto A.R.T.E. - Guida per tutti, ma diventando loro stessi portavoce delle storie del museo e della città.

Con questo progetto il Museo si conferma ancora una volta come luogo inclusivo nella convinzione che l'arte, attraverso colori, tratti e suoni, possa essere in grado di sollecitare la creatività e accrescere l'esperienza di relazione, socialità e partecipazione.
"Grazie alla collaborazione con altri enti e istituzioni pubbliche e private del territorio, il nostro obiettivo è di essere un "luogo di e per la comunità", laboratorio attivo di co-progettazione di pratiche innovative ed efficaci per narrare il panorama artistico e culturale della città, offrendo al pubblico un ampio ventaglio di proposte volte a coinvolgere e includere tutti i pubblici", afferma l'assessore alle politiche culturali Simone Mangani.

 

Il programma degli appuntamenti

sabato 2 aprile  ore 15 - Giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo, Presentazione dell'iniziativa e visita guidata al museo condotta dai ragazzi della Fondazione Opera Santa Rita ai loro familiari e amici

giovedì 14 aprile  alle 16 - Visita guidata al museo condotta dai ragazzi della Fondazione Opera Santa Rita dedicata agli amici e agli operatori del Centro.


Museo di Palazzo Pretorio: le iniziative nel tempo
Tra le iniziative inclusive del museo, il progetto CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) realizzato in collaborazione con Coopculture dal settembre 2016, è tra i primi messi a punto in Italia da un'istituzione museale. Pensata per agevolare e accogliere visitatori con bisogni comunicativi complessi che manifestano difficoltà di lettura e apprendimento, la CAA si rivolge a utenti con disabilità cognitive (autismo, dislessia, disgrafia), bambini normodotati in età prescolare o bimbi stranieri che devono ancora approcciarsi alla lingua italiana, adulti con patologie che inibiscono la capacità di lettura e comprensione. Il Museo è dotato di specifici strumenti di comunicazione LIS e CAA. La predella di Bernardo Daddi con le Storie della sacra cintola, il Polittico di Giovanni da Milano, la Natività con San Vincenzo Ferrer eTobiolo e l'angelo Raffaele, sono alcuni dei capolavori fruibili grazie allo strumento della comunicazione aumentativa alternativa.

Il progetto di avvale del patrocinio di Usl Toscana Centro e Isaac (Società internazionale per la comunicazione aumentativa alternativa), oltreché della collaborazione con l'Ens (Ente Nazionale Sordi).

Dal 2019 il Museo aderisce al progetto Prato Autism Friendly promosso dal Comune di Prato e, attraverso la formazione specifica del personale, è pronto a renderne accogliente e accessibile la visita.

Da gennaio 2020, nell'intento di rafforzare l'interazione tra le realtà_ della comunita_ locale, il Museo di Palazzo Pretorio e la Fondazione Onlus Opera Santa Rita avviano "A.R.T.E, Guida per tutti". Un progetto che ha l'obiettivo di ampliare le opportunità_ attraverso percorsi dedicati a chi ha un modo diverso di pensare e di vivere, creando un punto di incontro per avvicinarli agli spazi e al patrimonio della citta_.
Il nome A.R.T.E (Amore - Relazioni - Territorio - Empatia), è stato proposto dai ragazzi stessi e riassume i punti chiave dello spirito di collaborazione e il sentimento provato dai componenti del gruppo di lavoro.
Nel 2021 viene pubblicata la Guida, pensata e progettata - sia dal punto di vista grafico che nei contenuti - dai ragazzi che frequentano il Centro Silvio Politano - Fondazione Opera Santa Rita. A.R.T.E, Guida per tutti". rappresenta un prodotto di comunicazione e di diffusione del patrimonio culturale nato dalla loro esperienza diretta e dalla partecipazione attiva.
 
"Il progetto Autism friendly vuole inserire Prato in una prospettiva diversa, creando e sostenendo una rete di inclusione sociale e di autonomia; è un progetto ambizioso, cerca di andare al di là del pregiudizio e dei luoghi comuni sull'autismo, anche questo è il principio a cui si ispira. Autism Friendly è il progetto in cui il Comune è impegnato dal  2017,  al fianco delle famiglie, delle Associzioni, delle Categorie economiche. L'idea non è che Prato diventi città diversa, ma che possa essere vista e vissuta da tutti", conclude Ilaria Santi, Assessore alla Pubblica Istruzione, Pari opportunità e Memoria.


Museo di Palazzo Pretorio
Piazza del Comune
59100 Prato
Telefono: +39 0574 1837859; +39 0574 1837860
www.palazzopretorio.prato.it

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Centro Silvio Politano
Opera Santa Rita
Palazzo Pretorio
PPN
Prato
Prima Pagina News
ragazzi autistici

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU